OSPEDALE PSICHIATRICO DI TERAMO Storia dell'Assistenza Sanitaria Locale
OSPEDALE PSICHIATRICO DI TERAMOStoria dell'Assistenza Sanitaria Locale

ALTRE REALTÀ NAZIONALI

di Valerio Fanelli

 

L'esperienza clinica e scientifica dell'Ospedale Psichiatrico di Teramo, iniziata in quel lontano 1881 e conclusasi nel 1998, non è stata certamente un unicum nel panorama sanitario e assistenziale italiano, ma si è inserita a pieno titolo nel panorama nazionale ed europeo, nell'ambito del quale il principio del trattamento della patologia mentale andava di pari passo con la nascita e con il conseguente sviluppo della freniatria e, nel corso del tempo, con l'inevitabile affrancarsi di questa rispetto al complesso delle scienze mediche da cui pure proveniva.

 

L'analisi dell'esperienza teramana, condotta sotto l'aspetto sociologico, antropologico, scientifico o architettonico, non può non tener conto anche delle tante e diverse realtà territoriali in ambito nazionale, talune assai simili a quella di Teramo, altre assai lontane, sia per struttura edilizia, sia per attività clinica e scentifica che vi fu condotta, sia per logiche di fondo che ne hanno ispirato non soltanto la fondazione ma anche l'intera esistenza.

 

 

Ospedale Psichiatrico di Teramo

Sant'Antonio Abate

Via Aurelio Saliceti, 16

64100 Teramo

info@ospedalepsichiatrico.it

PATROCINIO

Regione Abruzzo

Comune di Teramo

Curia Vescovile di Teramo-Atri

ASL di Teramo

Istituto Zooprofilattico di Teramo

Università degli Studi di Teramo

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Antonella Cicioni, Nicola D'Anselmo, Anna De Carolis, Roberto Di Donato, Valerio Fanelli, Luigi Ippoliti, Fabrizio Primoli - Tutti i diritti sono riservati. La riproduzione dei testi e delle immagini è consentita solo previa citazione.